Articoli

ASD ovvero di rosicate e rivincite

<<L’Università di Basilicata non è il MIT, quindi dovete puntare al massimo per poter competere.>>
Il fatto è vero. Senza alcun dubbio. E mi ha lasciato anche una bella sensazione di stimolo alla competizione che altrove, invece, non avevo trovato.

Il corso di cui parlo ha una nomenclatura sterile per gli studenti di matematica dell’unibas (informatica I) e più esplicito per gli studenti di informatica: Algoritmi e Strutture Dati: ASD.
ASD :D

Per una videogiocatrice di MMORPG come me questo acronimo richiama una figura mentale specifica: la risata a denti stretti. Una risata veloce. Contenuta.
ASD sono le tre lettere più vicine sulla tastiera in quell’isolotto sinistro in cui accade pressoché tutto ciò che concerne la dinamica di movimento di un personaggio giocante (WASD), e ragionevolmente per questo motivo si sono guadagnate la popolarità nell’utilizzo per questo scopo.
Esempio:
– Visto come l’ho accoppato a quello?
– ASD.

Continua a leggere